PIANETA ZERO - TRIBUTO RENATO ZERO (PISTOIA)

Schermata 2019-10-23 alle 12.15.28.png

Un progetto artistico ideato da Federico Cammarata, un’interpretazione accurata e personalizzata, ispirata alle performance live del grande Renato Zero.

Un mix di suoni, luci, cambi di scena...non solo un concerto, ma un vero e proprio spettacolo, senza banali imitazioni e con tutto il rispetto che si deve ad un artista di tale calibro.

Pianeta Zero è composto da 5 elementi, 4 musicisti e una voce solista,  tutti con una grande esperienza nel settore live e soprattutto un amore e una passione infinita verso la musica.

L’obbiettivo dei Pianeta Zero è di offrire un prodotto di altissima qualità, curato nei minimi particolari, che tramite i diversi cambi d’abito, la musica, e la vocalità, consenta al pubblico di avvicinarsi a quelle emozioni che solo un “incontro” con il vero Renato Zero può donare. Cosi come Renato, i Pianeta Zero, tramite le sue canzoni, riescono a coinvolgere nelle proprie performance un pubblico che abbraccia diverse generazioni, bambini, adolescenti, adulti e meno giovani rendendo lo spettacolo adatto a qualsiasi tipo di evento, dalla festa privata alla piazza, dal locale al teatro. 

Le migliaia di persone che hanno riempito le piazze, i locali e i teatri che hanno ospitato i Pianeta Zero, sono la testimonianza della professionalità e della caratura del progetto.

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/9

ZERORCHESTRA

Nasce un nuovo spettacolo con la "S” maiuscola I Pianeta Zero, band tributo a Renato Zero, che registra dal 2010 successi in tutte le piazze e teatri d’Italia, decide di fondere le proprie sonorita’ alla magia che solo un orchestra sinfonica di 30 elementi può dare. Musica parole e poesia, racchiuse in un concerto, dove emozione e sogno saranno protagonisti di un avventura semplicemente unica.  L'obbiettivo di ZERORCHESTRA, è di offrire un prodotto di alta qualità, curato nei minimi particolari, che porti il progetto Pianeta Zero ad una dimensione "Teatrale" piu' ampia ed allo stesso tempo piu' intima con lo spettatore. 

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/7